‘Ndrangheta: dopo 22 anni di latitanza, Filippini estradato dal Marocco

E’ stato estradato dal Marocco in Italia Angelo Filippini, 74 anni, coinvolto nell’operazione “Smirne” e uomo di fiducia della cosca “Spinella-Ottina’” della ‘ndrangheta, attiva in Calabria e Lombardia. Deve scontare oltre 11 anni di reclusione per traffico internazionale di droga. Filippini è giunto in Italia, nella tarda serata di ieri, scortato da personale dello Scip… Continua a leggere