Il 75 % dei Calabresi si candiderebbe con il Movimento degli Italiani secondo sondaggio social

Secondo un sondaggio sondaggio social al momento 333 calabresi si candiderebbero o voterebbero per il MdI mentre solo 110 ha detto no. Dati incoraggianti per una struttura da creare ma che gia , grazie alla tecnologia è virtualmente strutturata nel territorio calabrese con anche percentuali importanti a livello nazionale. Secondo Gaetano Campolo partire dalle Regioni …

Gaetano Campolo (MdI) : dalle Agenzie Parlamentari i 5 stelle non ascoltano gli operatori di settore.

Riportiamo l'articolo con il link di oggi 18 giugno 2018. https://www.publicpolicy.it/i-5-stelle-ci-riprovano-con-lhome-restaurant-la-proposta-cancelleri-80303.html ROMA (Public Policy) – Dall’obbligo di presentazione della Scia al Comune alla possibilità di utilizzare “fino a un massimo di due camere, per un numero massimo di dieci coperti al giorno” per lo svolgimento delle attività di home restaurant o home food. Sono questi …

Che fine ha fatto il bando sulla Reggina Calcio?

Che fine ha fatto il bando sulla Reggina Calcio? Una domanda che nessuno si pone però tutto è finito in un bando ed un po di pubblicità per il giovane democratico. Un bando sicuramente discutibile, perche bisognerebbe creare le condizioni per far arrivare gli investitori, condizioni che rilanciarebbero non solo la Reggina Calcio ma anche …

Calabresi in Movimento verso una Calabria 4.0

Verso una Calabria 4.0, questa è la filosofia del Movimento degli Italiani Che è stato ben felice di contribuire attivamente su social per la riuscita di questa manifestazione. Il Movimento presente alla manifestazione, senza alcuna passerella, 25 mila condivisioni in 3 giorni e grande presenza in sala. Il popolo calabrese ha risposto non solo sui …

Per il MdI Campolo assicura: al via con la Calabria 4.0 dal 2019

Il Movimento degli Italiani, invita a partecipare la popolazione calabrese all'incontro che si terrà venerdi 15 giugno 2018 presso il Consiglio Regionale della Calabria. La Calabria, secondo il giovane imprenditore Gaetano Campolo, dovrebbe scendere in campo attivamente su ogni singolo settore: sanità, infrastrutture, trasporti manutenzione stradale, su cui andrebbero a beneficiare sia i cittadini calabresi …

Auto, airBnB, Home restaurant Hotel ecco perché in Italiala new economy non decolla

ROMA: Negli Stati Uniti un americano su quattro arrotonda (e bene) affittando una stanza di casa su Airbnb o cimentandosi come autista per Uber nel tempo libero. Da noi, invece, soltanto uno su due riesce a guadagnare in questo modo. Un errore non vedere le potenzialità in Italia della Sharing economy: se il giro d'affari …

Tutti pazzi per la sharing economy, in Italia ci sono 206 piattaforme

In crescita i siti di condivisione e di crowdfunding, che tendono a specializzarsi per settore o su base territoriale Tutti pazzi per la sharing economy. A dirlo, sono i dati presentati in occasione di Shareitaly 2016. Sono sempre di più i mercati in grado di cogliere il tipo di innovazione che l’economia circolare porta con …

HrH la nuova App che ti permette per la prima volta al mondo di unire una cena Social con una splendida SUITÉ 

FIRENZE: la GC management srl, azienda del giovane imprenditore di Reggio Calabria Gaetano Campolo (29 anni) attiva sul mercato da maggio 2014, è pronta al lancio dell'App del modello operativo a Firenze. La nuova app http://www.app.homerestauranthotel.it permetterà a chiunque di operare, una volta registrato, di prenotare un tavolo o una stanza in uno degli HrH …

Sud e sviluppo, governo ancora senza strategia.

Il 2015 è stato un anno positivo per il Sud. Il PIL nel Mezzogiorno è cresciuto dell’1%, dello 0,7% nel Centro-Nord, e dello 0,8% in tutto il Paese. Anche l’annata agraria è stata favorevole. È aumentata l’occupazione anche giovanile. Naturalmente si tratta di segnali positivi ma ancora molto deboli. Anche se le percentuali sono relativamente …

Innovazioni imprenditoriali, due siciliani premiati all’Oscar Green

PALERMO. All’Oscar Green Coldiretti due premi su sei sono andati alla Sicilia. Un podio che testimonia l’impegno dei giovani imprenditori dell’Isola e che premia l’impegno costante di chi investe nei molteplici comparti. La catanese Adriana Santanocito ha vinto nella categoria “Impresa 2.terra”. L’imprenditrice ha creato un tessuto, fresco, nuovo e bizzarro ma anche sostenibile realizzato …