Bagaladi nel reggino, intimidazione al capo dell’ufficio tecnico

Un gesto intimidatorio ha colpito nella serata di ieri il capo dell’Ufficio tecnico del Comune di Bagaladi, nel Reggino. Ignoti hanno tagliato le gomme dell’auto dell’architetto Francesco Gerace, parcheggiata davanti al municipio. Indagini delle forze dell’ordine sono in corso per fare luce sull’accaduto, mentre il gesto è stato fermamente condannato dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco,… Continua a leggere

Cosenza: cantieri in città, Occhiuto si scusa con i cittadini per i disagi

“Dobbiamo scusarci e spiegare”. Con questo incipit il sindaco Mario Occhiuto si è rivolto oggi direttamente ai cittadini, come spesso ama fare, attraverso la sua pagina social. “La presenza di cantieri sulle strade – ha precisato – provoca sempre disagi ai cittadini. La città è come una grande casa collettiva e, ognuno di noi, sa… Continua a leggere

Il Consiglio dei Ministri proroga di sei mesi lo scioglimento del Comune di Brancaleone

I   Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’interno Matteo Salvini, tenuto conto che non risulta ancora conclusa l’azione di recupero e di risanamento delle istituzioni locali dai condizionamenti esercitati dalla criminalità organizzata, a norma dell’articolo 143 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, ha deliberato la proroga, per sei mesi, dello… Continua a leggere

“La Calabria dell’anti ‘ndrangheta”, incontro con Cafiero De Raho a Catanzaro

 “La Calabria dell’anti ’ndrangheta” è l’evento fortemente voluto dall’on. Arturo Bova, Presidente della Commissione contro la ‘ndrangheta in Calabria, che il prossimo 13 dicembre si terrà all’auditorium “Casalinuovo” di Catanzaro. Si tratta di una giornata di studi e approfondimento sul tema delle mafie nella nostra regione, nata sulla scorta delle novità normative introdotte proprio dal Testo… Continua a leggere

Leghisti calabresi in piazza a Roma

  Fazzoletti celesti al collo con la scritta Lega Calabria e lo stemma della regione, i sostenitori calabresi del partito di Salvini sono arrivati a Roma dopo oltre otto ore di viaggio. L’entusiasmo di partecipare alla manifestazione con il loro leader è superiore alla stanchezza e lo dimostrano scandendo a più riprese il grido “Calabria… Continua a leggere

PD, Minniti ritira la candidatura a segretario del partito

Marco Minniti ha annunciato il ritiro della sua candidatura a segretario del Pd, “per salvare il partito”. “Quando ho dato la mia disponibilità – ha spiegato Minniti – alla candidatura, la mia scelta posava su due obiettivi: unire il più possibile il nostro partito e rafforzarlo per costruire un’alternativa al governo nazionalpopulista”. L’ex ministro ha… Continua a leggere

Protesta lavoratori ex Lsu-Lpu, Ministro Lezzi incontra i sindacati

      Il ministro per il Sud Barbara Lezzi, in Calabria per una visita già programmata, ha incontrato all’aeroporto di Lamezia Terme una delegazione di lavoratori ex Lsu-Lpu, e rappresentanti sindacali che protestano davanti alla stazione ferroviaria per la mancata adozione di provvedimenti che consentano la loro stabilizzazione. “La vostra condizione di precariato –… Continua a leggere

Migranti. Salvini a Lucano: “Riace sarà ripopolata dagli italiani”

  Mimmo Lucano ospite ad Acri (dove settimana scorsa nel Palazzo Sanseverino-Falcone ha ricevuto un riconoscimento nell’ambito del premio Padula), esprime dubbi su sostegno di Minniti che sa di propaganda. E sul Governo attuale dice: “Il decreto Salvini è peggio della Bossi-Fini”. Nel corso dell’incontro Lucano esprime le sue precoccupazioni riguardo Riace: “Oggi la mia… Continua a leggere

Maria Saladino, unica candidata donna per il Pd

“Ho deciso di rivolgermi ai Circoli ed alle Piazze, perché riconosco il difficile ruolo di trincea che si vive sui territori e come la gente, che vive bisogni e disagi, sia sfiancata socialmente”, spiega la neo-candidata, che ricorda di aver contribuito alle scorse europee “con circa 26mila preferenze al 41% totale ottenuto dal PD, grazie… Continua a leggere

La Lega in Senato perde il seggio calabrese a favore di FI

Il Ministro dell’Interno Matteo Salvini rischia di perdere il seggio senatoriale calabrese. Sono stati riscontrati alcuni errori nella compilazione dei verbali elettorali della Corte d’appello di Catanzaro. Probabilmente il vicepremier e leader della Lega dovrà lasciare il posto alla forzista calabrese Fulvia Caligiuri.  Ora il dato è reale e a scriverlo è la Giunta delle Elezioni… Continua a leggere