Rende, commozione per l’ultimo saluto al procuratore Bruno Giordano

hrh

Numerose le autorità civili e militari che hanno tributato l’ultimo saluto al procuratore Bruno Giordano. Le esequie sono state celebrate nella Chiesa di San Carlo Borromeo a Rende, città di adozione del magistrato reggino ormai da diversi anni. La cerimonia è stata officiata dal parroco, don Aldo Giovinco, e da don Michele Cordiano.
Ai funerali ha presenziato anche il generale Vincenzo Paticchio, comandante della Legione Carabinieri Calabria, insieme a diversi ufficiali dell’Arma. Presenti inoltre i militari del comando regionale della Guardia di Finanza e del corpo della Marina ed alcuni esponenti della politica locale. Una cerimonia breve ma intensa, alla quale non hanno voluto mancare tra gli altri, il procuratore capo di Catanzaro, Nicola Gratteri, e Mario Spagnuolo, che lo aveva preceduto alla guida della procura della Repubblica di Vibo Valentia prima di approdare a Cosenza.