Sequestrate sei slot illegali nel cosentino, denuncia

hrh

 

Sei apparecchi “New slot” illegali con il denaro contenuto all’interno, sono stati sequestrati all’interno di un circolo privato di Corigliano Rossano dalla Guardia di finanza che ha denunciato una persona con l’accusa di frode informatica ed esercizio abusivo dell’attività di giuoco.
I finanzieri, nel corso di un controllo eseguito sulle slot hanno constatato che gli apparecchi non erano collegati al sistema di controllo delle giocate dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e consentivano vincite in denaro. Le macchinette, inoltre, riportavano un codice identificativo, identico per tutti, palesemente falso. Dal controllo è emerso anche che le schede gioco installate non erano omologate e che risultavano prive delle certificazioni relative al previsto “nulla osta di conformità, di distribuzione e di messa in esercizio”. (Ansa)