San Luca da capitale della Ndrangheta a Silicon Valley

San Luca, il Borgo diventerà la Silicon Valley italiani, l’innovativa app conosciuta in tutta italia pronta ad avviare la prima cooperativa nel Borgo che ha dato i natali a Corrado Alvaro

 

Reggio Calabria: Ad annunciarlo è Gaetano Campolo Ceo e Founder  che il 13 dicembre lo spiegherà pubblicamente con la presenza dei Calabresi in Movimento e di Movimento liberazione Italia, mentre il 14 dicembre a Catanzaro, luogo da annunciare, presenterà la Copertina del Libro autobriografico di denuncia insieme al Generale Antonio Pappalardo con editore ancora top secret

Si parte con 200 assunzioni per l’apertura di http://www.homerestauranthotel.com  grazie alla collaborazione anche di Colossi Calabresi impegnati nei vari settori alimentari di grande distribuzione.

L’obiettivo è creare una cooperativa con il fine di espendare il Marchio in America ed in 120 paesi al mondo poi fino a 10 mila assunzioni.

Assunzioni utili per gestire il centro assistenza, ufficio licenze, hrh academy, un Know how sostiene il giovane imprenditore di Reggio Calabria messo a disposizione nel Borgo che ha dato i natali a Corrado Alvaro.

Speriamo nella migliore ospitalità, Gaetano Campolo sostiene che nelle due visite a San Luca ha trovato dei cittadini che cercano lavoro e che non vogliono essere etichettati come il problema di un qualcosa che a San Luca è più lontana che mai.