Vibo Valentia, in 700 alla corsa per la memoria e la legalità

  Vibo Valentia ha risposto positivamente alla chiamata della Questura. 3mila partecipanti totali, 700 inscitti alla gara agonistica  hanno deciso di “correre” per memoria e legalità, che non si sono fatti fermare nemmeno dalla pioggia.  Una manifestazione molto partecipata dai vibonesi, segnale di una gran voglia di riscatto da parte di tutto il territorio. Così… Continua a leggere

Paola, detenuti partecipano al campionato di calcio a 5 serie D

I detenuti del carcere di Paola, sono stati coinvolti in un nuovo incoraggiante percorso. La Casa Circondariale di Paola guidata dal Direttore Caterina Arrotta, nella Stagione Sportiva 2018/2019, con una propria squadra di detenuti, parteciperà al Campionato Federale di Calcio a 5 di Serie D, Girone “A” promosso dalla Delegazione Provinciale di Cosenza della Lega Nazionale… Continua a leggere

Saffioti, in arrivo “La Mano Nera” film contro la criminalità organizzata

  Ha denunciato la ‘Ndrangheta ed è ripartito da zero, tornando più forte di prima. Sotto scorta da 17 anni, Gaetano Saffioti, imprenditore coraggio e testimone di giustizia, parla della sua nuova vita, ospite del corso di formazione “La fabbrica dei leader”. “Voglio dimostrare che se si vuole si ha il potere di scegliere di… Continua a leggere

Cosenza, Unical: 4 dicembre firma del ‘Patto per la crescita della Calabria’

“Patto per la crescita della Calabria” è l’iniziativa promossa da Unicredit, Confindustria Cosenza e Università della Calabria che si svolgerà il prossimo martedì 4 dicembre 2018 alle 11 nella sede del Liason Office della stessa università, Via Ponte Pietro Bucci in Arcavacata di Rende. Con l’occasione i soggetti promotori sigleranno una intesa volta a rafforzare… Continua a leggere

Gioia Tauro, tensione in tendopoli migranti dopo rogo

  C’è tensione tra i circa mille migranti che vivono nella tendopoli di San Ferdinando dopo l’incendio che la notte scorsa è divampato in una baracca uccidendo un uomo, probabilmente originario del Gambia. Al momento, comunque, non sono segnalati problemi. Le fiamme si sono sviluppate per un fuoco accesso per riscaldarsi dal freddo della notte… Continua a leggere

Giovane incinta espulsa dal Cara di Crotone, Marziale: “Decreto Salvini viola Convenzione ONU”

Le cronache riportano di una donna di 19 anni incinta, con al seguito anche il marito e una bimba di sei mesi, espulsi dal CARA di Isola Capo Rizzuto per effetto del Decreto Salvini, costretti a salire su un pullman che li ha scaricati di fronte alla stazione ferroviaria di Crotone, sotto la pioggia battente… Continua a leggere

Cosenza, approvato bilancio previsione 2019

  Approvato all’unanimità il Bilancio di previsione 2019 della Camera di Commercio di Cosenza. “Raddoppiate le risorse destinate alle imprese (5 milioni 550 mila euro) rispetto al 2018 – è detto in un comunicato – pur aumentando il patrimonio complessivo dello stesso ente e con un incremento significativoanche delle attività svolte e dei servizi erogati”.… Continua a leggere

Il Governatore Mario Oliverio contro DL Sicurezza: “è grave e vergognoso per un paese civile”

“Quanto si sta verificando in seguito al DL Sicurezza Salvini è grave e vergognoso per un Paese civile. Uomini, donne, bambini privati di accoglienza e buttati sulla strada. Privi di un tetto, di un letto, di un pasto. Cosa disumana ancor più aggravata dalle temperature rigide di questi giorni. Solo grazie alla Caritas ed al… Continua a leggere

Reggio Calabria, il Ministero dell’Ambiente dice ‘si’ ai TIR al porto. Falcomatà: “La città si opporrà”

“Il futuro di un territorio non può essere piegato agli interessi privati. L’autoproclamato governo del popolo ha deciso di accogliere la proposta avanzata da due società private di navigazione spostando l’attracco dei mezzi pesanti da Villa San Giovanni al centro cittadino di Reggio Calabria. È un progetto insensato, oltre che altamente dannoso, di fronte al… Continua a leggere

Incendio nella tendopoli di San Ferdinando, morto un migrante

Un migrante proveniente dal Gambia è morto in un incendio sviluppatosi nella tendopoli di San Ferdinando, nella piana di Gioia Tauro, dove vivono centinaia di extracomunitari. Secondo quanto si è appreso, il rogo, che ha distrutto due baracche, si sarebbe sviluppato in seguito ad un fuoco acceso in una delle baracche da qualcuno tra i… Continua a leggere