Reggio Calabria. Pasquale Caprì al cinema: arriva “Sandrino-il film”

hrh

Un reggino “DOC” presto al cinema. Sandrino, il popolare personaggio creato dall’attore comico Pasquale Caprì, sbarca sul grande schermo, dopo il  successo riscosso in questi anni in teatro, TV e radio.
La pellicola sarà diretta da Lorenzo Amadeo e Davide Manganaro, con Giuseppe Emilio Bruzzese come direttore creativo ed Eleonora Caracciolo come direttrice della fotografia.
Il film sarà prodotto dall’Associazione culturale NDI SALAMU, la produzione esecutiva sarà curata dall’UNICRAM – Camera Regionale Arti e Moda Calabria, mentre la produzione associata sarà seguita dalla DNA STRANDS PRODUCTIONS.
I casting avranno inizio il 30 novembre presso il Cineteatro Metropolitano; le riprese, invece, sono previste per il mese di Gennaio 2019.

Il progetto è stato presentato in questi giorni nel corso di una conferenza stampa, presso la Sala della Città Metropolitana (sala biblioteca) di Palazzo Alvaro, alla presenza del Vice Sindaco Riccardo Mauro. Presenti anche i protagonisti della pellicola Pasquale Caprì, Benvenuto Marra e Giorgio Casella.  Il film nasce da un’idea di Benvenuto Marra, Giorgio Casella e Pasquale Caprì che, dopo anni di trasmissioni radiofoniche e televisive, hanno perfezionato il personaggio di “Sandrino” scrivendo e realizzando decine e decine di situation comedy e spettacoli di cabaret.  Sarà una commedia esilarante, a tratti grottesca, che porterà il protagonista (Sandrino) all’interno di storie stratificate nel sociale.  Al fine di valorizzare il patrimonio turistico della Città Metropolitana, il film sarà ambientato nei luoghi più suggestivi di Reggio Calabria e provincia. Il primo ciak è previsto nel mese di Gennaio 2019. Il film sarà probabilmente in uscita in primavera.