L’olio più buono del mondo? E’ CALABRESE. Eletto da World’s Best Olive Oils. I motivi

COLORE DORATO, GUSTO INTENSO, PROTAGONISTA DEI PIATTI ITALIANI E MOLTO APPREZZATO ALL’ESTERO COME GENUINA MANIFESTAZIONE DEL MADE IN ITALY.

Il pregiato olio di Calabria, frutto di una minuziosa ricerca d’eccellenza decennale, è tra i migliori al mondo.

Le classifiche pubblicate dal World’s Best Olive Oils, la graduatoria dei migliori oli extravergine di oliva al mondo, non lasciano alcun dubbio.

L’olio calabrese è tra i più apprezzati per l’eccellente qualità.

Gli oli selezionati sono stati analizzati per valutarne l’acidità libera, il numero di perossidi e la valutazione sensoriale(panel test).

È stato inoltre determinato il profilo, ossia la composizione quali e quantitativa dei composti volatili, responsabili dell’aroma, e quello delle sostanze polifenoliche, responsabili invece del gusto amaro e della sensazione di piccante.

Prodotto dagli alberi secolari che affondano radici in terreni favorevoli per la produzione di olio extra vergine di oliva, l’olio realizzato in Calabria, ha una qualità super.
«Impegno quotidiano, investimenti, scelte agronomiche coraggiose e tanta fatica, stanno regalando alla Calabria soddisfazioni straordinarie».
Abbiamo raggiunto l’obiettivo di portare l’eccellenza dei nostri oli extravergini nel mondo e competere con successo a livello internazionale.