Programma? Giovani, Cultura e presenza esclusivamente nel territorio i nostri punti di forza! (ansa)

IMG-20181030-WA0037

(ANSA) – REGGIO CALABRIA, 31 OTT – “Questo movimento ha
scelto i giovani – ha detto il referente regionale Antonino
Calabrese – proprio perché hanno la forza che gli adulti, per
una serie di questioni, non hanno più. L’attuale politica di
‘retorica del futuro’ spesso è una cosa che sfugge di mano. È
importante cambiare innanzitutto il presente. Noi saremo
alternativi perché vogliamo lavorare innanzitutto sui territori,
e partendo dalla gioventù che spesso viene dimenticata. La
novità è la cosa più vecchia che ci sia. Bisogna trovare, in
ogni caso, dei nuovi metodi”.
“Questo è un punto d’inizio. Siamo coscienti delle nostre
capacità – ha concluso Calabrese – e motivati dalle nostre
ambizioni. Sicuramente un altro modo di fare politica è
possibile”. (ANSA).