Anche a Reggio Calabria , cè stata una Vittima da ExtraComunitario

La Decisione del pm di lasciare in libertà l’uomo che ha aggredito cavandosela con una denuncia a piede libero. Proprio oggi sostiene Gaetano Campolo, fondatore di Calabresi in Movimento, Falcomata sindaco di Reggio e Oliverio presidente della Regione  vantavano il benessere di Reggio Calabria e della Calabria tutta con l’inaugurazione di un impianto fermo oltre 50 anni, inclusa l’amministrazione Falacomata Padre, senza spendere una parola sulla giovane ragazza palpeggiata e toccata senza la sua volontà, tutto questo Attorno alle 19.00 un nigeriano con permesso di soggiorno per motivi umanitari ha aggredito una donna in viale Europa a Reggio Calabria.

Gaetano Campolo infine, conclude che secondo alcuni sondaggi presenti sulla pagina facebook ufficiale di Calabresi in Movimento il Partito Democratico non rappresenta più nessun Calabrese e che farebbero bene a pensare di dimettersi e dare la possibilità ai Calabresi di votare dirigenti preparati, su 234 votanti solo 20 voterebbero il pd ben 214 voterebbero Calabresi in Movimento, in attesa delle elezioni regionali del 2019, la campagna elettorale entra nel vivo e il PD ed il Centro Destra sembrano piegarsi davanti al Movimento che vede tra l’altro Presidente onorario il Professore Diego Fusaro ed il 31 ottobre sarà presentato a Reggio Calabria ore 10 hotel excelsior.