‘Ndrangheta, smantellata la cosca Alvaro: fermato anche il sindaco di Delianuova

La Calabria che cambia, calabresi in movimento plaude i Carabinieri di Calabria

L’inchiesta, coordinata dal procuratore Giovanni Bombardieri, dall’aggiunto Gaetano Paci e dal sostituto Giulia Pantano, avrebbe dimostrato come il sindaco, Francesco Rossi, eletto con una lista civica, sarebbe a tutti gli effetti partecipe di una delle più importanti famiglie mafiose della Piana di Gioia Tauro, una cosca che negli anni si è arricchita con gli appalti pubblici. Diciotto in tutto le persone fermate dai carabinieri.

 

 

Annunci