Reggio Calabria: 50 dipendenti rischiano il Licenziamento

Gaetano Campolo coordinatore di Calabresi in Movimento vicino a lavoratori e imprenditori.

Reggio Calabria: Mentre il mondo politico territoriale si occupa di aereoporti, senza pensare ne a servizi ne a promozione turistica 50 persone rischiano il Licenziamento. Arriva come una doccia fredda la notizia per circa 50 lavoratori che da un giorno all’altro rischiano di restare senza lavoro per la chiusura comunicata dal gruppo Cambria dei due supermercati a marchio “Spaccio Alimentare” di Pellaro e Arghillà.