Gaetano Campolo (MdI) : dalle Agenzie Parlamentari i 5 stelle non ascoltano gli operatori di settore.

Riportiamo l’articolo con il link di oggi 18 giugno 2018.

https://www.publicpolicy.it/i-5-stelle-ci-riprovano-con-lhome-restaurant-la-proposta-cancelleri-80303.html

ROMA (Public Policy) – Dall’obbligo di presentazione della Scia al Comune alla possibilità di utilizzare “fino a un massimo di due camere, per un numero massimo di dieci coperti al giorno” per lo svolgimento delle attività di home restaurant o home food.

Sono questi alcuni dei principali elementi di una pdl presentata alla Camera da Azzurra Cancelleri (M5s), segretario dell’ufficio di presidenza di Montecitorio, che mira a disciplinare l’attività di ristorazione esercitata da persone, non cuochi professionisti, nelle proprie case. Del tema se ne era già discusso nella scorsa legislatura (qui la nostra intervista al ceo di Gnammo), senza che il progetto di legge arrivasse al termine dell’iter parlamentare per l’approvazione finale.

Nota stampa Campolo Mdi, DAL NUOVO GOVERNO CATTIVE NOTIZIE ACCORDI A 5 STELLE TRA POLITICI ED ALCUNI IMPRENDITORI.
I GIOVANI IMPRENDITORI DEL SUD ABBANDONATI

La Azzurra Cancelleri del MoVimento 5 Stelle vuole distruggere il #socialeating. Ancora oggi si legge su questo giornale, la Cancelleri ed un certo Gnammo che presentano leggi con restrizioni assurde. Ma i Grillini continuano a discriminare giovani imprenditori, come Home Restaurant Hotel, che non solo la piattaforma è il leader del settore ma è anche titolare di marchio depositato al Mise ufficio brevetti. È scandaloso tutto questo.
I giovani imprenditori del meridione sempre piu massacrati dall’Onorevole Azzurra Cancelleri e i Grillini non dicono nulla. Ricordo che nella storia tra la cancelleri e gnammo cè anche #veronicatentori deputata del #partitodemocratico e uno dei dirigenti di airbnb.

SOSTIENI home restaurant hotel Marchio brevettato in Italia made in Italy

Annunci