Coffee Break : Borsa di Milano in calo del 2.08% Effetto Asia, ma i Titoli sono gia in crescita

Borsa-italiana

La Borsa italiana chiude in calo del 2,08% e sul listino principale troviamo in rialzo solamente Banco Bpm (+1,04%), Bper (+0,37%) e Intesa Sanpaolo (+0,66%). I ribassi più ampi sono quelli di A2A (-2,52%), Atlantia (-3,06%), Azimut (-3,27%), Banca Generali (-3,47%), Brembo (-2,6%), Buzzi (-2,43%), Campari (-2,44%), Cnh Industrial (-3,83%), Enel (-2,95%), Eni (-2,83%), Exor (-4,21%), Fca (-2,48%), Fineco (-4,43%), Generali (-2,8%), Italgas (-3,99%), Leonardo (-2,75%), Luxottica (-2,33%), Mediobanca (-2,92%), Poste Italiane (-3%), Recordati (-3,54%), Saipem (-4,2%), Snam (-3,54%), Stm (-2,85%), Terna (-3,3%), Unipol (-3,46%) e UnipolSai (-2,72%). Fuori dal listino principale Intesa Sanpaolo Risparmio chiude con un +7,34%, mentre SS Lazio cede l’8,89%. Il cambio euro/dollaro risale sopra quota 1,235, mentre lo spread tra Btp e Bund si attesta a 129 punti base.

Annunci